22/1/2010, Shiai Kumite

Articolo del M.Toshio Tamano apparso sull'edizione di Settembre 2005 della rivista Samurai. Il Maestro presenta qui il metodo di Shiai Kumite (combattimento da gara) del sistema Shorei-kan e ne descrive le origini, i concetti e le prospettive. Una volta all'anno la Shorei-kan organizza un campionato internazionale che vanta la partecipazione di molti atleti e un buon successo di pubblico: una kermesse della durata di due giorni in cui i partecipanti si affrontano, suddivisi per grado, sesso ed eta', nelle discipline del Goju-Ryu Karate e Kobudo e nelle seguenti specialita':
- kata
- kata musicali
- combattimento libero con protezioni

Una curiosita': le foto di corredo dell'articolo sono state scattate nella palestra Shodan di Reggio Emilia, dove si svolgono regolarmente corsi Shorei-kan. Gli atleti ritratti sono: Cristian Morlini, Daniele Soliani e Sergio Sghedoni (all'arbitraggio).

Scarica l'articolo in pdf


vai alla pagina di Shiai kumite  - programma di Shiai kumite  - elenco articoli di Shiai kumite  - faq di Shiai kumite  - files di Shiai kumite  - elenco di tutti gli articoli

Te wa ku ni ai sunawachi hairu. Le tecniche emergono in assenza del pensiero cosciente

Lezioni collettive ed individuali, stage e seminari
Per informazioni: Palestra Shodan, via Monari 21, Reggio Emilia
info@sk-budo.com (tel. 393-9607668) o info@shodan.it (tel. 0522-556297)
cookie policy