Articoli di Shiai kumite:

22/1/2010 Shiai Kumite
19/11/2009 Regolamento Karate Shiai Kumite
19/11/2009 Regolamento Kobudo Shiai Kumite

Shiai kumite

Shiai Kumite o 'combattimento agonistico', permette al praticante di verificare l'efficacia delle tecniche di Goju-Ryu e di Kobudo mediante un regolamento di gara che prevede l'utilizzo di speciali armi e armature e il contatto pieno dei colpi su bersagli limitati. Il sistema e' stato concepito per assicurare:

  • L'incolumita' del praticante

  • La coerenza con i principi del Budo

  • La limpidezza dell'arbitraggio

Gli incontri sono divisi in tre round: nei primi due i contendenti si alternano nel ruolo di difensore, vincolato nel round a restare all'interno di un cerchio e a subire l'iniziativa dell'avversario, e attaccante che puo' attaccare da qualsiasi punto all'esterno della circonferenza. Questi round riflettono lo spirito difensivo delle arti marziali e costringono chi si trova all'interno del cerchio a elaborare tecniche efficaci di difesa ad attacchi fulminei e ben caricati, in condizioni di spazio non agevoli. E' l'idea del Budo di riuscire a far fronte con i propri mezzi a forze soverchianti. Nel terzo round il combattimento e' libero per entrambi i contendenti che possono quindi prendere l'iniziativa di attacco liberamente.

L'armatura permette al praticante di portare a fondo le sue tecniche, imparandone il corretto tempismo e le reazioni al contatto: requisiti fondamentali nella difesa personale.


programma di Shiai kumite  - articoli di Shiai kumite  - faq di Shiai kumite  - files di Shiai kumite

Me wa shiho wo miru wa yosu. Gli occhi devono sempre guardare nelle quattro direzioni.

Lezioni collettive ed individuali, stage e seminari
Per informazioni: Palestra Shodan, via Monari 21, Reggio Emilia
info@sk-budo.com (tel. 393-9607668) o info@shodan.it (tel. 0522-556297)
cookie policy