News:

15/12/2018 - STAGE DI KOBUDO A MADRID... (leggi)

18/11/2018 - STAGE KOBUDO A BINASCO (Mi)... (leggi)

17/11/2018 - STAGE GOJU-RYU A BINASCO (MI)... (leggi)

21/10/2018 - STAGE PREPARAZIONE ESAMI DI DAN A BINASCO... (leggi)

20/10/2018 - SHOREI-KAN A FESTIVAL D'ORIENTE BASTIA UMBRA (PG)... (leggi)

13/10/2018 - STAGE E RIUNIONE ANNUALE SHOREI-KAN A ALBI (FR)... (leggi)

7/10/2018 - CORSO ISTRUTTORI A BINASCO (MI)... (leggi)

27/7/2018 - STAGE ESTIVO KOBUDO A PONTE S.GIOVANNI (PG)... (leggi)

7/7/2018 - STAGE ESTIVO DI GOJU-RYU A SALSOMAGGIORE (PR)... (leggi)

Tips:

Hohan Soken (1889-1982) e' stato un famoso rappresentante della corrente ortodossa della scuola Matsumura Seito Shorin Ryu e ha lasciato ai suoi allievi alcune chiavi di interpretazione del Kata... (leggi)

FAQ

Cos’e’ la Scherma di bastone coltello?Ogni cultura ha sviluppato sistemi per la difesa personale. L’Italia vanta una tradizione millenaria nelle arti da combattimento e ha sviluppato una scherma che ha fatto scuola in tutto il mondo ed è frutto di un’evoluzione sia nelle tecniche, sempre più sofisticate, che nei materiali di costruzione.
Parallelamente alla scherma di spada si sono sviluppate in tutto il mondo delle forme di combattimento popolari con bastone e coltello. Si possono riconoscere tre ambiti ben definiti: quello militare (come propedeutica allo studio della spada), quello agro-pastorale e marinaro (come forma di difesa anche contro banditi e animali) e quello urbano (in particolare con bastone da passeggio),.
La scherma di bastone ha goduto di una certa popolarità nelle sale d’arme tra l’800 e i primi del ‘900 ed è stata anche disciplina dimostrativa olimpica nel 1904, ma è stata messa in ombra dalla scherma italiana con armi leggere. E’ tuttavia sopravvissuta in circoli esclusivi e nelle scuole regionali con tantissime varianti locali sia in Italia (bastone Pugliese, Siciliano, Genovese…) che all’estero (Canne francese, Shillelagh irlandese, quarterstaff inglese, palo canario…).

Cos è il Sistema Trimigno?Il Sistema Trimigno fa parte della tradizione popolare d’arme pugliese ed e' una scuola di scherma di bastone e coltello che si e' sviluppata nella zona di Manfredonia e che è stata tramandata dalla famiglia Trimigno. Essa studia la tradizione del bastone, del coltello/pugnale e del manichetto (bastone corto spesso usato in coppia). La scuola si rifa' alle usanze cavalleresche degli Uomini di Vita: una sorta di cavalierato popolare a cui la popolazione soleva rivolgersi per risolvere soprusi e ingiustizie.
La scuola propone una pratica marziale ed una sportiva che prevede l’utilizzo di protezioni e caschetto, oltre che armi imbottite ed un sistema di combattimento a punti utilizzabile anche per competizioni interstile.

Come si pratica la scherma di bastone Sistema Trimigno?La schema di bastone e coltello mutua dalla scherma metodi e terminologia, oltre a presentare temi e tecniche proprie ed un sistema di riscaldamento specifico (''attivazione''). Le tecniche di bastone sono presentate in mediante esercizi di maneggio fondamentali (''i 6 colpi'') ed una serie di forme tradizionali (''la scuola'') che introducono i principi tecnici della scuola.
I ''6 colpi fondamentali'' sono inseriti in una sequenza didattica a coppie (''catenina'') e ogni forma studiata nella sua applicazione. Forme e catenine sono combinate insieme nella ''semilibera'', alternate da tecniche libere denominate ''astuzie'' con le quali si rompe l’automaticità dello schema didattico per preparare in modo graduale al combattimento libero.
Lo step finale consiste nel combattimento libero che viene praticato con bastone, coltello e manichetti realizzati in materiali non pericolosi.

La pratica del Bastone e Coltello Sistema Trimigno presuppone una condizione fisica particolare?L'avere un fisico atletico o allenato non e' un pre-requisito per iniziare un corso di bastone e coltello ma deve essere al contempo un obbiettivo ed un effetto naturale della sua pratica corretta, regolare e costante nel tempo. Ogni lezione comincia con una specifica ginnastica preparatoria la cui pratica permette di sviluppare: flessibilita', coordinazione, forza e tono muscolare che si rifletteranno in un aumentato senso di sicurezza e in un miglior stato psico-fisico generale. Si raccomanda comunque di consultare sempre un medico prima di iniziare una qualsiasi attivita' fisica e di avvertire l'istruttore qualora la capacita' di esecuzione sia limitata da handicap o problemi fisici.

A che eta' e' possibile iniziare la pratica della scherma di bastone e coltello?A causa dell'utilizzo di strumenti potenzialmente pericolosi, e' preferibile che la pratica della scherma di bastone non inizi, se non in forma ludica e con armi in materiali speciali, prima dei 10 anni. La pratica del coltello non viene proposta ai praticanti junior.
Non esiste invece una soglia di eta' massima per iniziare in quanto la sua pratica non puo' che migliorare lo stato di salute e non presenta controindicazioni. Per quanto riguarda l'eta' adulta/matura, la pratica non presenta controindicazioni ma si raccomanda di segnalare all’istruttore ogni eventuale problema fisico gia’ presente o avvertito durante la pratica

Esistono corsi principianti?Non esistono corsi principianti nel vero senso della parola. I nuovi allievi partecipano alla lezione insieme agli studenti di grado piu' avanzato. Una parte della lezione prevede l'esecuzione in gruppo dei fondamentali con varianti tecniche per livello di pratica. Successivamente, sempre sotto la supervisione dell'istruttore, gli allievi si dividono in gruppi e allenano i programmi tecnici specifici per il loro grado. Il 'full immersion' migliora lo spirito di gruppo, permette ai nuovi allievi di valutare l'evoluzione tecnica del corso e responsabilizza gli studenti verso i compagni di grado inferiore.

E' necessaria un'attrezzatura particolare?Si pratica con scarpette leggere da ginnastica o scalzi e con una semplice tuta sportiva e una t-shirt. La pratica prevede l’utilizzo di bastoni, ''fusti'' e simulacri di coltello.
Il bastone utilizzato nel Sistema Trimigno ha una lunghezza di 120cm ed e' vagamente conico rastremandosi in punta. Le essenze tradizionalmente utilizzate sono: ulivo selvatico, rosa canina, prugnolo, sorbo, biancospino, arancio amaro, corniolo, nocciolo, frassino, faggio... ciascuna delle quali presenta specifiche proprietà e caratteristiche di peso, resistenza e flessibilita'. In una seconda fase dell’addestramento lo studente impara a realizzarsi il bastone autonomamente sperimentando le varie essenze e metodi di preparazione.

La scherma di bastone è efficace anche per la Difesa Personale?La scherma di bastone e coltello è nata per la difesa personale contro aggressioni da parte di uomini e belve anche se, per sua natura, studia l’utilizzo di un’arma o un surrogato della stessa. Il Sistema Trimigno prevede una parte applicativa che studia come utilizzare le tecniche con oggetti di uso quotidiano quali aste, ombrelli, penne… Ricordiamo che il porto di un bastone o del coltello è illegale e che lo studio della scherma ha una valenza specificatamente culturale e sportiva. L’utilizzo di surrogati (come bastone da passeggio, penne tattiche…) nella difesa personale e’ specificatamente regolamentato.

Dopo quanto tempo e' efficace la Scherma di Bastone e Coltello?Il programma didattico e' stato ideato con lo scopo preciso di mettere a disposizione del praticante degli strumenti di difesa di notevole efficacia gia' dalla prima lezione. L'allenamento costante affinera' tali strumenti e arricchira' il bagaglio di alternative tecniche per modulare la risposta in base alle varie situazioni.
Il praticante, grazie ad un sistema specifico di allenamento, sviluppera' al contempo lo spirito combattivo e la risolutezza necessaria a far fronte a questo tipo di eventualita' oltre ad un senso di sicurezza che si tradurra' in una maggior efficacia nel gestire le situazioni della vita quotidiana.

Il corso e’ efficace anche per l’autodifesa femminile?Le tecniche della scherma di bastone e coltello non si basano sulla forza fisica ma sulla velocita', la scioltezza articolare e la precisione: requisiti che una donna puo' sviluppare allo stesso livello dell'uomo. Un'arma e' un equalizzatore in grado di riportare a parita' il differenziale di forza fisica esistente tra uomo e donna. Le lezioni introdurranno scenari ove sara' possibile mettere alla prova le proprie reazioni di fronte ad aggressioni in ambiente controllato. L'enfasi, in queste simulazioni, e' sempre posta sulla prevenzione e sull'assicurarsi dei vantaggi tattici quali scelta del terreno, possibilita' di fuga, reperimento di armi di fortuna piu' che sul puro aspetto tecnico, comunque importante.

vai a pag.: [1] [2]


vai alle faq di:

  

vai alla pagina di Bastone e Coltello  - programma di Bastone e Coltello  - articoli di Bastone e Coltello  - files di Bastone e Coltello

Jiman koman baka no uchi L'ignoranza e' la madre dell'imprudenza, l'arroganza e la superbia sono elencate tra le stupidita'

Lezioni collettive ed individuali, stage e seminari
Per informazioni: Palestra Shodan, via Monari 21, Reggio Emilia
info@sk-budo.com (tel. 393-9607668) o info@shodan.it (tel. 0522-556297)
cookie policy